Benvenuto in Assosvezia – la Camera di Commercio Italo-Svedese

Genitori equilibristi tra casa e lavoro

Quando si parla di welfare la Svezia è sempre in pole position. Attraverso un modello che favorisce la famiglia e le pari opportunità si è aperta la strada al consolidamento di una visione più moderna dei piani d’intervento considerati strategicamente rilevanti sia per il management aziendale sia per le rappresentanze sindacali. È in questo contesto che il sindacato Unionen da quindici anni a questa parte conferisce il premio Guldnappen, il ciuccio d’oro, alle aziende che si impegnano a conciliare un più sano equilibrio tra gli aspetti inerenti all’attività lavorativa e la vita privata. “Il nostro obiettivo è ispirare al cambiamento per delle migliori condizioni lavorative sia per gli uomini che per le donne. Con questo premio vogliamo mettere in evidenza le aziende che sostengono attivamente i servizi di welfare rivolti alle famiglie verso una nuova responsabilità sociale” spiega Martin Linder, portavoce dell’Unionen. Quest’anno il premio è andato a Essity, brand leader nell’igiene, per il suo impegno nel creare le condizioni migliori per vivere una quotidianità bilanciata tra casa e lavoro proponendo ai genitori con figli piccoli soluzioni che accrescano anche il coinvolgimento dei papà nella cura familiare attraverso orari flessibili e la possibilità di lavorare da casa. “Stiamo facendo progressi nell’ambito delle pari opportunità e del welfare aziendale e questo premio ne è la conferma” commenta Åsa Gidsäter Roos, responsabile HR presso Essity Norden.

Traduzione a cura di Ida Montrasio

Condividi:

Articolo Precedente:

Articolo Successivo: