Benvenuto in Assosvezia – la Camera di Commercio Italo-Svedese

Vacanza pagata

rassegna stampa svedese assosvezia vacanze pagate studenti meno abbienti ristrettezze economiche

Giusto in tempo per l’estate il governo svedese assegnerà 170 milioni SEK da suddividersi in una gamma di stanziamenti pensati ad hoc per i più giovani. Risorse pari a 100 milioni SEK garantiranno la disponibilità di 10.000 stage estivi rivolti ai ragazzi di scuola media superiore. Ulteriori 50 milioni SEK andranno a coprire i costi per implementare le attività di svago degli oratori e dei centri sportivi che saranno aperti più a lungo. “Sappiamo che molti ragazzi non avranno la possibilità di andare in vacanza per ristrettezze economiche famigliari, vogliamo far sì che passino una buona estate nonostante questo” spiega Ulla Andersson, portavoce del partito di centro-sinistra Vänsterpartiet. Nella proposta è incluso anche un finanziamento di 20 milioni SEK a sostegno degli eventi culturali e delle attività sportive rivolte ai giovani.

Traduzione a cura di: Ida Montrasio

Condividi:

Articolo Precedente:

Articolo Successivo: