Benvenuto in Assosvezia – la Camera di Commercio Italo-Svedese

Scontro frontale

rassegna stampa svedese assosvezia scontro frontale alci renne incidenti ferroviari

Ogni anno le collisioni con alci e renne causano circa 5000 di incidenti ferroviari lungo i binari della Svezia. Gli incidenti con la fauna selvatica sono spesso imprevedibili e inevitabili causando grossi danni strutturali, rallentamenti e ritardi oltre alla strage di questi animali. Per rimediare a questa problematica diffusa, nei prossimi due anni si provvederà a recintare i binari sulle cinque linee ferroviarie più trafficate creando 18 sovrappassi per tutelare la fauna dei boschi svedesi. “Sarà un intervento infrastrutturale molto dispendioso, ma le frequenti collisioni con questi animali di grossa stazza lo sono ancora di più” spiega Andreas Seiler, ricercatore presso la facoltà di agro tecnologia per per l’ambiente e il territorio della Sveriges Lantbruksuniversitet. Secondo le stime dell’università gli incidenti comportano costi di circa 1,5 miliardi SEK all’anno.

Traduzione a cura di: Ida Montrasio

Condividi:

Articolo Precedente:

Articolo Successivo: