Benvenuto in Assosvezia – la Camera di Commercio Italo-Svedese

Superfood: gli avanzi dell’estrattore si trasformano in una preziosa risorsa

scarto vegetale risorsa trasformata smoothies superfood

Sempre più di tendenza gli smoothies ricchi di vitamine e sali minerali sono diventati lo spuntino preferito di tutti. Per ottenere la consistenza cremosa e vellutata tipica di queste bevande a base di frutta, la polpa fibrosa resta purtroppo inutilizzata. Gli avanzi dell’industria dei frullati sono parecchi ed è un vero spreco gettare questa parte per nulla indifferente di materia vegetale. È così che i ricercatori del politecnico di Göteborg Chalmers hanno iniziato a pensare a un metodo per recuperare e trasformare questi resti in snacks nutrienti. “Trattandosi di alimenti deperibili è necessario recuperare il materiale in maniera rapida e sistematica per mantenerne le proprietà nutritive” spiega Marie Alminger, professore di scienze dell’alimentazione presso la facoltà di biologia e biotecnologia di Chalmers, spiegando come attraverso un processo di estrusione questi resti vengano essiccati e poi macinati. “Quello che si ottiene è una polvere che si può utilizzare insieme alla farina di avena per produrre ad esempio i cereali soffiati” spiega Marie Alminger, specializzata nella trasformazione dell’avanzo dei mirtilli in una preziosa risorsa che se tutto va bene entro due anni uscirà sul mercato.

Fonte: 1

Traduzione a cura di Ida Montrasio

Condividi: