Benvenuto in Assosvezia – la Camera di Commercio Italo-Svedese

Allegria di naufragi: trovato antico relitto nel Mar Baltico

Relitto trovato nel mar Baltico

È accaduto in concomitanza del sopralluogo per i  lavori al gasdotto North Stream che un antico relitto è stato individuato a nord dell’isola di Gotland nel mar Baltico. Si pensa che si tratti di un’imbarcazione affondata tra la fine del XV secolo e i primi anni del XVI secolo. Dopo centinaia di anni l’imbarcazione rinascimentale risulterebbe in condizioni perfino migliori rispetto al celebre vascello Vasa. Per osservare da vicino lo stato di conservazione della nave i ricercatori dell’Università di Southampton e del KTH, il politecnico di Stoccolma, hanno sviluppato un sofisticato sistema di intelligenza artificiale per l’ottimizzazione di telecamere robotizzate in grado di scattare foto ad alta risoluzione e sviluppare modelli in 3D del relitto. “Giace a 140 metri di profondità, gli alberi sono intatti e si intravedono i resti di altri oggetti di bordo sulla prua” ha commentato Johan Rönnby, professore di archeologia marittima dell’Università di Södertörn, rimarcando lo straordinario stato di conservazione grazie alle acque ghiacciate del Baltico e la mancanza di ossigeno. Ora una spedizione di esperti si occuperà di recuperare alcuni campioni di legno per cercare di datare con più precisione la misteriosa nave.

Fonte: 1 | 2

Traduzione a cura di Ida Montrasio

Condividi: